MARCO MASINI

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. bibbi77
    Lug 04, 2010 @ 03:39:14

    Benvenuta nel giro di questa realtà
    fra pareti di bambole e felicità
    benvenuta nel gioco dei mille perché
    nella sola risposta che è dentro di te
    benvenuta alla scuola di belle teorie
    nei cortili ingialliti di foglie e bugie
    con la voglia di crescere in fretta che avrai
    benvenuta fra noi…

    Rispondi

  2. bibbi77
    Lug 13, 2010 @ 21:43:23

    Il Niente
    Mi alzo ma è meglio se torno a dormire mi metto a studiare ma senza capire
    col vuoto che avanza e ti stritola il viso un Dio che ti scaccia dal suo Paradiso
    non vado neanche a cercarmi un lavoro a fare i concorsi e poi vincono loro
    è tutto veloce violento incosciente ci provo a capire e mi perdo nel niente.
    Il niente il niente il niente.
    Mi alzo e d’intorno è una tabula rasa di amici di affetti e mi barrico in casa
    invece mio padre da bravo ragazzo ci crede davvero a una vita del cazzo
    ormai non parliamo e non stiamo più insieme ma lui ci riesce a volermi anche bene un bene invisibile che sembra assente è un uomo capace di credere al niente.
    Mi alzo davvero una volta per tutte da un letto di cose già viste e già dette
    e prendo il passato il futuro il presente li butto in un buco nel buco del niente…
    e incontro mia madre che è un anno che è morta col solito grande sorriso dolente mi dice ti passa mi dice sopporta bisogna imparare ad amare anche il niente.
    Mi alzo da questo lenzuolo di sale sei tu nel deserto la mia cattedrale
    e pure da tempo ben poco ci unisce e i nostri segreti diventano angosce
    si annaspa nel letto ma siamo lontani abbiamo di tutto ci manca il domani
    e per la paura si viene si mente ma il sesso da solo è l’amore del niente.
    Ci aspetta una guerra di fame e macerie la terra che sputa le nostre miserie
    e in mezzo al rumore di feste violente c’è sempre qualcuno che canta il niente…
    eppure c’è ancora qualcosa che vale la voglia di andare incontro alla gente
    la vita è un ragazzo che urla “il giornale” invece il silenzio è la voce del niente.

    mamma mia quanti ricordi e quanta carica mi da questa canzone! Bellissima!

    Rispondi

  3. bibbi77
    Lug 13, 2010 @ 22:41:56

    Tutto quello che ho di te
    Certe volte sai vado a letto con il sole faccio sogni che non mi ricordo mai ma ritrovo sulla polvere di quei teneri momenti che ci aiutano a sorridere a guardare sempre avanti anche se ci sembra inutile…
    Non chiedermi perchè si perde l’abitudine alla felicità che nasce insieme a noi
    e a questa nostalgia che adesso è tutto quello che ho di te!
    Forse siamo noi la povertà, quelle facce sul giornale (che vedi crescere laggiù)
    fra le note dei fucili e degli eroi che ci rubano le favole (la fantasia l’ingenuità) sono questi i sentimenti che non riescono a convivere con i nostri pentimenti troppo ricchi e troppo facili.
    Non chiedermi cos’è la nostra solitudine la stessa verità confusa come noi,
    La tua malinconia …che adesso è tutto quello che ho di te!
    Le tue tracce sulla neve che ora inseguo come un cane per trovare almeno un fiore sulla bocca dei ghiacciai.
    Le tue lettere d’amore che mi parlano di un mondo che non c’è per vivere così e non lasciasi più, una speranza che non capirai
    Ecco amore che cos’è tutto quello che ho di te!
    ma ora lasciami dormire spero solo di sognare ne ho bisogno come te!

    Questa piace tanto al mio maritino…

    Rispondi

  4. Bibbi
    Lug 14, 2010 @ 14:16:37

    Nello specchio questa sera ho scoperto un altro volto: la mia anima è più vera della maschera che porto. Finalmente te lo dico con la mia disperazione, caro mio peggior nemico travestito da santone: Vaffanculo!!! Vaffanculo!!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: