Happy new year!!!

Stasera si sta a casa di Laura e Ale e conosceremo Costanza! È quasi tutto pronto, stiamo sfornando le crostate e si parte… Noemi è attaccata alla tetta e Alessia è davanti alla tv… Tutto procede come al solito, stessa vita di sempre! Ma stasera crolli il mondo si festeggia il nuovo anno! Voglio fare casinooooooooo!!!!!

Annunci

Io e la Mia Pancia

Grazie a Barbara stasera sono di nuovo qui a scrivere! Una ragazza che conosco poco, che in effetti non conosco affatto, ma so abbastanza di lei per poter dire con certezza che ha le palle. Anche la sua vita non è facile, soprattutto in questo momento per quel poco che ne so… però “incontrare” certe persone ti fa capire che nella vita non bisogna mai arrendersi alle difficoltà, che bisogna guardare al futuro a testa alta, farsi forza con ciò che di bello c’è nel proprio piccolo angoletto di mondo e andare avanti… Sempre! E lei, come me, dentro di sè ora ha il futuro! E che futuro!!!

Mi si chiedeva come mai non avevo più voglia di scrivere in questo periodo e riflettendo sul motivo primario di questo blog, e cioè la voglia di lasciare ad Alessia e Noemi delle sensazioni di vita vissuta dalla mamma, ho capito che mai come ora ho tanto da raccontare! E non importa se le sensazioni siano belle o brutte, è comunque vita che è stata vissuta e che non può essere diversa evitando di raccontare.

ANZI, secondo me quando i tempi saranno maturi i nostri figli avranno in mano la chiave per capire esattamente (ed in diretta) tutto quello che quando erano piccoli non potevamo spiegargli, per un motivo o per l’altro, perchè non avrebbero potuto capire, o perchè erano troppo piccoli, o per pudore di mamma o che ne so io perchè ma sento dentro di me che è una cosa bella e voglio portarla avanti!

Purtroppo aspettando Alessia, ormai 4 anni fa, non tenevo ancora questo blog, quindi a parte pesi, misure, ecofrafie e fatti puri non ho niente di “mio” da leggere… e da far leggere loro! (a parte il lunghissimo racconto parto che fortunatamente ho messo nero su bianco ed ho postato anche qui!)

Oggi c’è cacchio! e devo utilizzare questo fantastico strumento che ho tra le mani!

Oggi ho conosciuto un bimbo di appena qualche ora di vita, un nuovo miracolo dato alla luce nella clinica dove nascerà anche la mia piccola Noemi.

Ero quasi impaurita all’idea di toccarlo … uno scricciolo indifeso e tenero… Auguri Alessandra e Benvenuto Lorenzo!

Mi ricordo quanto mi mancasse il pancione dopo la nascita di Alessia. In effetti è un momento molto intenso e dificile da spiegare. Soprattutto a chi non lo ha provato e soprattutto ad un uomo, che non lo può provare.

I primi mesi quasi non ci si rende conto di nulla, c’è si la consapevolezza che una nuova vita stia crescendo in te, per te, con te…. ma fino a che non senti muovere qualcosa, il famoso battito d’ali, quella vita non è ancora tua del tutto. E voglio sottolineare che un figlio è completamente tuo solo fino al momento in cui non mette fuori la testolina ed inizia a respirare con i suoi polmoni. Allora lì, da quel momento in poi lui sarà suo e solo suo per sempre.Subito dopo, noi o chiunque altro sarebbe in grado di allevarlo al posto nostro permettendogli comunque di diventare un uomo. Prima esistiamo solo noi e basta.

Noi mamme infatti abbiamo questo privilegio: possedere il dono di essere NECESSARIE per un altro essere umano fino a parto avvenuto. E qui cade il detto antico come il mondo che “tutti siamo utili e nessuno è indispensabile”.

Io sto vivendo questo stato di grazia ormai da 7 mesi finiti. e ringrazio Dio che sia riuscita a farlo per la seconda volta nella mia vita.

Siamo a -8 settimane al parto, e mancano cioè 2 mesi scarsi. Ciò significa che, nonostante non riesca già più a dormire comodamente la notte, nonostante abbia la schiena che mi fa malissimo, nonostante inizi ad essere pesantissima  e che mi senta la Sora Lella nella terra dei pinguini…… ho ancora 8 settimane per sentirmi parte di lei completamente …e sentire lei completamente parte di me.

Ed è bellissimo! Ora più della prima volta perchè sono cosciente di come mi sentirò quando lei non sarà più mia. E anche del fatto che potrebbe essere l’ultima volta che porterò un bimbo in grembo.

Penso che il periodo della gravidanza sia uno dei periodi più belli della propria vita, qualsiasi cosa ti accada intorno vale la pena di non badarvi troppo ed essere felici incondizionatamente.

Ai problemi della vita ci si può pensare dopo! Ovviamente non è facile ed io stessa sto vivendo molti disagi in questo periodo, però sono sicura che se Noemi non fosse stata dentro di me non avrei affrontato le difficoltà come invece sto cercando di fare…..

Ancora devo conoscerla e già la devo ringraziare.

Ancora devo conoscerla e già la Amo!!!!

Festa del papà

Lo conoscete il mio papà?
Ve lo presento: eccolo qua!
Ma non è vero che è un tesoro?
Un paparino tutto d’oro.
quando s’arrabbia fa il severo,
perché crede che abbia paura davvero!”.
Ma poi lo abbraccio, gli do un bacetto
e me ne vado subito a letto.
Al primo bacio l’ho già conquistato
e inizia a sciogliersi… come il gelato!
Auguri auguri auguri papino
un bacio da Alessia e da …chiccolino!!!!!!!!!   ♥ ♥ ♥

L’anno che verrà

Ogni vita ha una storia da raccontare.
Ogni anno,tutti i 365 giorni che lo compongono,sono frammenti della tua vita.
Ogni anno,come ogni vita è una storia.
Ti auguro di scrivere il tuo libro.
Ti auguro di trovare il tempo per viverlo pienamente.
Ti auguro di conoscere tutto quello che ti fa felice ma anche quello che ti intristisce così ogni volta che arriveranno le nuvole ti ricorderai del sole ed ogni volta che ci sarà il sole potrai capirne la sua importanza dopo aver camminato nella pioggia.
Ti auguro di incontrare persone che ti facciano sorridere il cuore e persone che con la loro vita possano insegnarti quello che non sai.
Ti auguro di percorrere distese erbose ma anche salite un po’ più faticose,così qualunque cosa accada tu sarai sempre pronto con la tua valigia piena di te stesso.
Ti auguro di tenere sempre a mente il tuo valore perchè quando incontrerai qualcuno che voglia metterlo in dubbio,saprai che non c’è cosa migliore di quello che sei.
Ti auguro di scoprire e non perdere mai la voglia di gustare il mondo.
Ti auguro di custodire i bei ricordi dentro di te e di rammentarli quando sarai triste.
Ti auguro le piccole cose che fai ogni giorno,dall’aprire un libro,a guardare un film,dal cucinare ai fornelli al fare una passeggiata.
Ti auguro di andare incontro ad ogni giorno con il sorriso sulle labbra.
Ti auguro di poter vedere qualcosa di assolutamente raro e straordinario.
Ti auguro di toccare i tuoi sogni e di stringerli per viverli nella realtà.
Ti auguro di ricevere ogni giorno la luce del Signore,di cospargerti di quell’amore che unisce e riempie,che soltanto Lui ci insegna.
Ti auguro di imparare quello che vuoi,di imparare a sentirti,di stringerti,di coccolarti quando non ci sarà nessuno a farlo,di sostenerti,di credere in te,di amarti così come sei nei tuoi momenti migliori e in quelli peggiori.
Ti auguro di essere circondato dagli amori più veri,più sinceri e più splendenti che esistano.
Ti auguro di poter sentire il sapore delle stagioni che passano e di non sentire mai il freddo della tristezza e della solitudine.
Ti auguro il rischio,l’audacia,l’onestà di ogni gesto,le cose senza un prezzo materiale ma che ti elevino al di sopra di tutto quello che puoi toccare.
Ti auguro la felicità,quella che ti fa sussultare e a volte piangere di gioia.
Ti auguro di non dover mai comprare l’amore né chiederlo.
Ti auguro abbracci e carezze quanto lacrime per imparare dal dolore.
Ti auguro tutta la gioia che desideri e il regalo perfetto,quello incartato d’amore e di serenità.
Ti auguro i movimenti e le pause,le note e il silenzio.
Ti auguro il meglio di ogni cosa 🙂

 

Dopo aver ricevuto un augurio del genere posso affrontare il 2011 più serenamente!

Grazie Alessia…  e un meraviglioso anno nuovo anche per te! 🙂

 

Grazie anche a tutti quelli che hanno reso il mio 2010 speciale, soprattutto GRAZIE ELE, LAURA, MAMMA, FEDERICA, LINA e ora anche grazie ad ALESSANDRA grazie a MIA FIGLIA e grazie anche a MIO MARITO.

Grazie anche a chi mi ha fatto venire la nostalgia di un caffè e mille chiacchiere e risate ad un tavolino. 😉

Grazie Vale e grazie Annalaura, e sprattutto…. ciao Susanna!

Ed un benvenuto a questo nuovo anno che spero mi porti tante cose belle, oltre a quelle brutte che necessariamente accadranno.

Cosa vorrei?

Principalmente la vendita di casa… che aspetto ormai da tre anni ma Babbo Natale sembra far finta di niente.

Vorrei serenità,per la mia famiglia e per le persone a cui voglio bene. Impresa un pò ardua ma in fondo chiedo SOLO serenità, non miro alla felicità… mi accontento di poco!!!

Ed in ultimo, LAST BUT NOT LEAST, una nuova vita da crescere ed amare. Credo di esserne ormai pronta.

Spero che  in questo mio nuovo anno arrivino tutte e tre queste cose, anche in ordine sparso, in fondo 12 mesi sono abbastanza… almeno per mettercela tutta e provare no?

 

Ale ovviamente a te dedico un pensiero speciale, un augurio particolare affinchè la Befana non ti porti  solo carbone…ti sei meritata qualche dolcetto??? uhm… vedremo ma non credo! 🙂

Auguri Marco

Tanti auguri ad una persona che mi accompagna in questo viaggio fin dal primo giorno e che mi ha aiutato a tirar su queste poche pagine virtuali di me stessa.

Che mi legge sempre ed entra in punta di piedi nella mia vita tramite questo blog.

 

Grazie per la tua compagnia!

Buon compleanno :mrgreen:

 

Tanti auguri a me!

Grazie a tutti quelli che mi vogliono bene.

Grazie a tutti quelli che mi fanno gli auguri di cuore.

Grazie anche a chi non me li fa di cuore e a chi non me li fa per niente.

Grazie per aver fatto parte anche per un solo piccolo istante della mia vita.

Perchè ogni istante è unico ed irripetibile.

Ogni istante può essere più importante di una vita intera.

Amo i compleanni. oggi è il mio 33° giorno speciale. Il mio 33° giorno di coccole, l’unico in cui mi sento in diritto di chiedere e di pretendere. Effettivamente dovrei farlo più spesso. Dovrei rendere ogni giorno della mia vita un giorno speciale. Dovremmo farlo tutti.

Ieri ho ricevuto una notizia bellissima. La notizia di una nuova vita che arriverà presto. Di una gravidanza. Non la mia ovviamente, per il momento siamo ancora in fase decisionale. ma di una cara amica. un’amica d’infanzia con cui ho condiviso tante emozioni. Una delle mie migliori amiche. Quelle a cui volti la schiena per un motivo futile e quando ti accorgi che invece hai fatto una grande cazzata, ti volti ed è ancora là. pronta e disponibile come era sempre stata. Auguri Vale ti voglio bene!

E ho ricevuto anche una bruttissima notizia. Una di quelle che non vorresti mai ricevere. Una vita che sta per concludersi.la vita di una cara amica d’infanzia con cui ho condiviso tante esperienze. Una delle mie amichette del liceo. una di quelle amiche cui volti la schiena per un pò e ti accorgi di essere stata assente proprio nel momento più importante della sua vita. proprio quando invece avresti dovuto essere li. incollata a lei. una di quelle classiche storie in cui ti accorgi di essere stata una stronza proprio quando ormai è tutto irrimediabilmente compromesso. inutile dire scusa mi dispiace. perché per quanto vero possa essere hai perso tante cose di quella persona e poi ….arrivano notizie che non dovresti mai ricevere. Susa ti voglio bene e te ne vorrò per sempre!

Questa è la vita, un susseguirsi di compleanni di persone che ti circondano con cui gioire e piangere insieme. Un susseguirsi di emozioni e di esperienze destinate a tramutarsi in ricordi.destinate a tramutarsi in te.

Tutto quello che sono oggi è un susseguirsi di avvenimenti che mi hanno plasmato e mi hanno fatto crescere. Anche gli sbagli, soprattutto gli sbagli. e ne ho fatti tantissimi.

Grazie a tutti voi per aver fatto parte anche per un solo piccolo istante della mia vita.


Ogni tanto pausa caffè!!! :-P

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: