Se arrivasse un alieno a visitare l’Italia dove lo porterei? 

l’italia è un paese meraviglioso sotto diversi punti di vista. non si puó non partire da Roma per esplorarne la storia nel suo massimo splendore, le isole maggiori per il mare, il sud per il folklore, l’umbria per i paesaggi da cartolina le sue immense distese di girasoli, Assisi su tutte per poter raccontare di religione, la toscana per la fauna, la costiera romagnola per i divertimenti, ll nord per il mondo delle fabbriche e l’emilia per il buon cibo, la costa toscana per la bella vita. Venezia surreale e magica, il Trentino per l’artigianato e le sue mastodontiche vette innevate. Ogni cm di terra fa parte della Grande Bellezza e ha da raccontare millenni di storia come pochi posti al mondo possono vantare. 

Ma scegliere una sola meta da fargli visitare sarebbe un sacrilegio perchè ognuno di questi posti necessita dell’altro per essere goduto appieno. 

Solo tutto questo assieme è degno d’essere chiamato Italia.

E durante i viaggi niente guide turistiche, l’Italia vera è raccontata dalla penna dei più grandi scrittori che hanno abitato e abitano le nostre terre. E le canzoni che hanno fatto il giro del mondo, spesso partendo da Napoli sarebbero degna colonna sonora. l’italia è storie di vite vissute e non ci si puó fermare alla fredda pagina di un Atlante. 

E Ovviamente niente navigatore… perchè tra le vie dei vecchi borghi medievali o nei piccolissimi paesini arroccati sui colli,  o in riva alla costiera amalfitana, o come anche nei tramonti sulla lunga spiaggia calabrese, quando il sole stanco cerca riposo in mare, certe volte, è bello anche perdercisi… 

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: