La quiete durante la tempesta

Nuova tappa.
Siamo vicini al compimento del 6° mese insieme a te.
Hai stravolto la mia vita come un uragano, sovvertito la notte ed il giorno ribaltato le mie regole di vita faticosamente raggiunte con tua sorella.
Ma è questo il bello di una nuova vita che nasce e che prepotentemente ho voluto.
Ci sei. E ti fai sentire!
E a me scoppia il cuore in petto ogni volta che penso che ci sei…finalmente!
So solo io quanto ho pianto volendoti avere quando i tempi non erano maturi…
Ma i tempi non erano mai maturi…
E ad un certo punto, in una fase di calma apparente, abbiamo deciso che avevamo aspettato abbastanza ed è iniziato il tuo cammino.
Da quel momento in poi sono successe tante cose spiacevoli ma c’eri tu, dentro di me prima e accanto a me poi a darmi la forza x affrontare tutto con serenità. Tu e tua sorella. Che siete l’unico amore della mia vita.

Questa è la quiete.
Quella che ho nel cuore. Quella che mi assale quando vi guardo ridere e dormire tra le mie braccia nonostante fuori dal guscio ci sia una tempesta difficile da arginare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: