il battito del cuore

Ieri Ale ha fatto l’elettrocardiogramma per il nuoto. E’ stata buonissima e si è fatta monitorare il cuore….

Come era già successo la prima volta durante l’ecografia in gravidanza, vedendo su uno schermo il battito del suo cuoricino, mi sono emozionata e mi sono fermata a riflettere….

Un brivido ha attraversato il mio corpo e ho riprovato un’emozione fortissima che forse solo un genitore può capire…. Dare la vita, portare in grembo un bimbo, sentirsi onnipotente ed apprezzare la perfezione della natura.

Durante la vita quotidiana, presi da mille cose, spesso non ci si ricorda di ringraziare Dio (chiunque e dovunque Lui sia) per averci dato questa eccezionale possibilità di procreare, generare, mettere al mondo e poi AMARE in modo incondizionato un piccolo essere umano.

Genitori non si nasce, si cerca di fare il meglio possibile per limitare i danni che il “vivere una vita” comporta.

Ma troppo poco spesso si riflette sul fatto che se quel cuore batte è un miracolo.

Che bisogna prestare più attenzione a quel miracolo. Difenderlo.

Poi ci guardiamo intorno e la realtà è un’altra. Ci sono individui che non rispettano le regole del gioco. Feriscono, uccidono.

E allora ci sentiamo piccoli, impotenti. Imperfetti.

Il cuore di Sarah non batte più per mano di chi avrebbe dovuto invece proteggerla. Ed è una cosa che non si può umanamente accettare. Non si DEVE accettare.

IO ieri ho “visto” il di mia figlia battere e mi sono sentita VIVA.

Non oso immaginare come possa stare la mamma di Sarah. E prego per lei.  Anche se so che non basta.

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Mr.Loto
    Ott 13, 2010 @ 12:17:12

    La normalità della vita, purtroppo non genera lo stesso scalpore della morte. Gli uomini sono capaci di gesti orrribili ma anche di opere assolutamente grandiose, soprattutto sotto il profilo umano. Questo non scordiamolo mai e, come giustamente dici, ricordiamoci di ringraziare Chi ci ha permesso di vivere questo mondo “tremendo e stupendo” come dice una canzone.
    Saluti.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: